I Giochi della Macroregione Adriatico Ionica sono una grande occasione di festa e sport per giovani atleti che provengono da Italia, Albania, Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Montenegro, Serbia, Slovenia.

Oltre venti le città rappresentate, da cui partiranno delegazioni di atleti e accompagnatori. Diverse regioni italiane partecipanti e tra le città straniere: Spalato e Sebenico per la Croazia, Mostar e Neum per la Bosnia ed Erzegovina, Durazzo per l’Albania, Capodistria e Izola per la Slovenia, Bar, Budva, Kotor, Cetinje, Ulcinj per il Montenegro. Infine la Grecia con Igoumenitsa e la città di Olimpia, da cui nasce la tradizione millenaria dei Giochi.

Gli Youth Games sono l’occasione per parlare di Europa in una settimana tutta dedicata alla Macroregione Adriatico Ionica. Nei giorni precedenti si terrà ad Ancona il Forum delle Camere di Commercio e il direttivo del Forum delle Città e alcuni importanti meetings internazioni di progetti europei cui aderiscono i Paesi della Macroregione. La festa dei giovani costituirà il culmine di una settimana europea ad Ancona, tutta da vivere.