area 1

• cooperazione territoriale decentrata innovativa;

• sviluppo di un approccio di governance multi-livello;

• sviluppo di una comunità solidale di sindaci, cittadini, amministratori locali, funzionari pubblici locali;

area 2

• miglioramento economico, sociale, ambientale;

• valorizzazione del patrimonio e delle tradizioni culturali dell’area;

• promozione della coscienza e identità adriatico-ioniche ed europee;

area 3

• potenziamento delle attività congiunte di informazione e capacity building;

• supporto ad una progettazione europea congiunta e coordinata;

• promozione di scambi e partenariati progettuali tra autorità locali dell’area;

area 4

• potenziamento delle attività di advocacy, partecipazione a reti e lobbying;

• promozione della cooperazione globale tra città;