La Comunicazione della Commissione Europea, nell’ambito delll’EUSAIR, identifica il coinvolgimento degli stakeholders interessati – comprese la società civile, il mondo accademico, le ONG – come una condizione chiave per una buona attuazione della Strategia. Le strutture di Governance di EUSAIR hanno sottolineato l’importanza di un maggiore coinvolgimento degli stakeholders nei processi di coordinamento e implementazione attraverso reti o piattaforme di consultazione.

A tal fine, il progetto strategico “Facility Point” include la EUSAIR Stakeholder Platform (SP) concepita come uno strumento per aumentare il coinvolgimento degli stakeholders nei processi di coordinamento e implementazione della Strategia EUSAIR.

La Piattaforma è gestita dalla Regione Marche, partner italiano del progetto Facility Point Project. L’ESP è un portale che supporta una comunicazione “verticale” bidirezionale tra gli stakeholders e gli attuatori chiave di EUSAIR (il consiglio di amministrazione di EUSAIR ei gruppi direttivi tematici dei 4 pilastri) e viceversa e una comunicazione “orizzontale” tra le parti interessate. Grazie all’Accordo di Cooperazione tra Regione Marche e Camera di Commercio delle Marche, i tre FORA (UniAdrion, Forum delle Camere di Commercio Adriatico e Ioniche – Forum AIC – e delle Città – FAIC) sono stati attivamente coinvolti e aiuteranno la promozione, l’animazione e l’utilizzo della Piattaforma degli Stakeholder all’interno degli stakeholder rilevanti dell’Area.

A partire da settembre 2020 saranno organizzati una serie di webinar, il cui obiettivo principale non è solo quello di riunire le parti interessate di EUSAIR, ma anche di aprire una fase di consultazione per il prossimo periodo di programmazione dell’UE (2021-2027), dove i membri dei Fora parteciperanno attivamente alla definizione dei nuovi programmi. In particolare, i membri dei tre FORA saranno coinvolti in base alle competenze acquisite attraverso la partecipazione, in qualità di partner o capofila, a progetti nell’ambito del Programma INTERREG relativo all’Area Adriatico Ionica, nel periodo di programmazione 2014-2020.

A tal fine, UniAdrion ha creato un database attraverso il quale è possibile mappare le Aree di Competenza degli Stakeholder per ogni Paese in ogni Pilastro, a partire dai membri dei Fora.

Per ulteriori informazioni sul progetto Facility Point, visitare la pagina web ufficiale di EUSAIR: https://www.adriatic-ionian.eu/ 

Fare clic sul collegamento sottostante per la registrazione alla  EUSAIR STAKEHOLDERS PLATFORM: http://esp.aimacroregion.eu/